Scheda – SENEGAL

Stai pensando di fare un viaggio in Africa?

O meglio, visitare una piccola parte di quell’immenso continente composto da 54 Stati che noi chiamiamo Africa?

Sei alla ricerca di informazioni e consigli.. indovinato?

Ecco, su altreafriche.org troverai una community di donne e uomini che possono aiutarti. Persone che guardano oltre confine, senza pregiudizi. Che hanno voglia di scoprire cose nuove e scavalcare schemi prestabiliti.

Le informazioni che tra poco andrai a leggere, e molte altre, si trovano all’interno della categoria SCHEDE PAESE. Ti offriranno qualche spunto per programmare il tuo viaggio in Senegal nel migliore dei modi.

La scheda paese ha volutamente un tono formale ed una forma schematica poiché il suo obiettivo è quello di fornire esclusivamente delle informazioni chiare e puntuali. Se vuoi leggere articoli più informali e basati su storie vere dai un’occhiata alla categoria RACCONTI DI VIAGGIO oppure entra nel gruppo privato su Facebook dove potrai interfacciarti direttamente con altri viaggiatori.

Ora non ci resta che augurarti buona lettura, e naturalmente, buon viaggio!

Senegal

CAPITALE: Dakar

Fonte : Wikipedia

EMBLEMA: Il colore verde della bandiera rappresenta il colore della speranza o della fertilità. Il colore giallo è segno di ricchezza e frutto del lavoro. Il colore rosso ricorda il colore del sangue, della vita, del sacrificio di tutta la Nazione e della lotta contro il sottosviluppo. Al centro della bandiera si trova una stella a cinque punte per segnare l’apertura del Senegal ai cinque continenti. È verde per indicare, più in particolare, la speranza espressa dalla Giovane Indipendenza della Repubblica del Senegal.

STEMMA: Lo stemma del Senegal è il simbolo araldico ufficiale del paese, adottato nel 1960. Consiste in uno scudo partito con a sinistra un leone rampante in oro su campo rosso, simbolo di forza, e a destra un baobab (albero nazionale) su una fascia ondata su campo d’oro (il fiume che ha dato nome al paese).


MOTTO : Un peuple, un but, une fo => Un popolo, un obiettivo, una fede.

Fonte: Wikipedia

POPOLAZIONE: 16 milioni 209 mila abitanti circa
(senegalesi)

SUPERFICIE: 196.722 km² 

CONFINI: Gambia, Guinea, Guinea-
Bissau, Mali, Mauritania

FUSO ORARIO: -1h rispetto all’Italia, -2h quando in Italia
vige l’ora legale

LINGUE: Il Senegal è un paese multilingue. Nonostante la lingua francese sia usata a livello amministrativo, dai media e per l’insegnamento, la lingua più parlata dalla popolazione è quella uolof (wolof). Entrambe le lingue sono infatti ufficiali in Senegal.

  • L’inglese è invece poco diffuso, anche se, in alberghi e zone turistiche, non avrete alcuna difficoltà a farvi capire.

RELIGIONI: più del 90% dei Senegalesi professa la religione islamica. Il resto è piuttosto superficialmente cristianizzato o segue culti animisti.

Moschea della Divinità, Dakar
Immagine : pixabay.com

GOVERNO: Repubblica semi-presidenziale

  • Indipendenza: dalla Francia nel 1960 => dopo aver ottenuto l’indipendenza piena dalla Francia, il Senegal ed il Sudan francese (attuale Mali) si unirono per formare la Federazione del Mali che divenne completamente indipendente il 4 aprile 1960. La federazione tuttavia si sciolse poco dopo e, già il 20 agosto 1960, Senegal e Sudan francese dichiararono la propria indipendenza. Sempre in quell’anno, il Senegal fu ammesso all’ONU come Stato a sé

MONETA: Franco CFA appartenente all’ UEMOA (Unione Economica Monetaria Ovest Africa) – codice ISO: XOF

  • Cambio: 1 Euro = 655 Franco CFA (XOF) circa
  • La valuta europea può essere cambiata nell’ufficio di cambio dell’aeroporto di Dakar, nelle banche locali e nei principali alberghi. Le ricevute di cambio devono essere conservate sino alla partenza. Consigliamo di prelevare denaro contante quando la banca è aperta, perché nel caso lo sportello si “mangiasse” la carta, bisognerà aspettare fino all’indomani per recuperarla. Rivolgersi solo agli uffici autorizzati e prestare sempre attenzione
  • Le carte di credito principali sono accettate nei grandi alberghi, nei migliori ristoranti e negozi. Si raccomanda tuttavia molta cautela nell’uso delle carte di credito per il rischio di addebiti multipli ed errori. Non dimenticate di premunirvi di franchi CFA di piccola taglia per le spese quotidiane
  • In caso di possesso di una somma di denaro superiore a 1.000.000 FCFA (1.500 Euro circa) al momento dell’arrivo nel Paese, vige l’obbligo di dichiarare la somma posseduta compilando un modulo presso l’ufficio doganale dell’aeroporto. Al momento di lasciare il Paese si deve esibire la suddetta dichiarazione o la distinta d’acquisto di valuta rilasciata nel corso del soggiorno in Senegal da un Istituto di Credito autorizzato; in uscita dal Paese la somma autorizzata in contanti altrimenti è di 500.000 FCFA (circa 750 euro). Le ammende applicate a fronte di una violazione delle norme vigenti in materia vanno dalla confisca della valuta oggetto dell’illecito alla condanna da 1-5 anni di prigione

N.B. Se non si è sicuri, è opportuno sincerarsi con la propria banca della possibilità di pagare e prelevare in Senegal con la propria carta di credito o bancomat e su quale sarà il costo di commissione previsto.

DOCUMENTAZIONE necessaria per l’ingresso nel Paese:

  • Passaporto => con validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto => non è necessario per soggiorni inferiori ai 3 mesi

L’obbligo per i cittadini UE di dotarsi di un visto di ingresso è stato sospeso a partire dal primo maggio 2015

All’arrivo in aeroporto è richiesto di compilare un dettagliato modulo di informazioni personali

N.B. per ulteriori informazioni sulla documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese consultare:

  • il sito internet dell’Ambasciata del Senegal in Italia => ambasenrome.org in particolare visionare la pagina “visas” all’interno della “Section Consulaire”. L’email dell’Ambasciata è: info@ambasenrome.org

e/o

  • il proprio Agente di viaggio 

Per consultare l’Ambasciata e i Consolati del Senegal in Italia: http://www.ufficiovisti.com/ambasciata-senegal-in-italia-e-consolati

CLIMA

Il territorio del Senegal si estende per circa 200 000 km² nell’estrema parte occidentale del continente africano. Il confine occidentale del paese, lungo circa 600 km, è segnato dalla costa che si affaccia sull’Oceano Atlantico. Il clima è tropicale, con una lunga stagione secca invernale da novembre a maggio (con qualche variazione tra la parte nord e sud del paese) con temperatura sui 20-30° e una stagione umida estiva da giugno a ottobre (sempre con qualche differenza fra la parte nord e sud) con temperatura media sui 35°, alto tasso di umidità e possibilità di forti piogge e temporali la cui intensità, però, diminuisce procedendo verso nord e in particolare verso le zone interne dove il clima si fa tropicale arido. Il manto vegetale prevalente nel paese è quello della savana, in alcune aree alterata a causa della presenza umana.

QUANDO ANDARE

Ne discende che il periodo migliore per visitare il Senegal è l’inverno – da dicembre a metà febbraio – poiché fa caldo e non piove praticamente mai. Qualche volta il caldo può essere intenso nelle zone interne, ma l’umidità è bassa e le notti sono piacevolmente fresche. La primavera è invece caldissima, e in parte anche l’autunno (dopo la stagione delle piogge), ma almeno non piove. E’ meglio evitare la stagione delle piogge, almeno al sud e da luglio a settembre.

Senegal, Africa, Di Sopra, Aerial, Lago, Drone, Red
Lago Retba
Immagine: pixbay.com

Un caso particolare è rappresentato da Dakar, particolarmente mite, dove il clima è buono per un lungo periodo, da novembre a maggio. Comunque, in generale sulla costa il caldo è meno intenso.

Per una vacanza al mare, si può andare da novembre a maggio. Il mare è fresco da gennaio a maggio al centro-nord e, anche se un po’ meno, da gennaio ad aprile al sud. 

Dakar, Senegal, Orizzonte, Sun, Mare
La spiaggia di Dakar
Immagine: pixabay.com

SITI D’INTERESSE

I paesaggi sono tra i più disparati: dalla savana centrale, alle foreste tropicali del sud o il deserto del nord per finire con le spiagge della costa.
Vi sono diversi siti dichiarati “Patrimonio dell’Umanità” dall’Unesco. Diversi sono gli esempi:
– l’isola di Gorée;
– il Parco Nazionale degli Uccelli di Djoudj sulle rive del fiume Senegal;
– il Parco nazionale di Niokolo-Koba;
– l’Isola di Saint-Louis;
– i Cerchi di Pietra di Senegambia;
– il Delta del fiume Saloum;
– il Paese dei Bassari dove vivono le antiche etnie dei Bassari, Fula e Bedik che preservano ancora intatte le tradizioni culturali primitive.

VACCINAZIONI OBBLIGATORIE

  • Febbre gialla => esclusivamente per tutti i viaggiatori superiori ai 9 mesi d’età provenienti da Paesi in cui la febbre gialla è a rischio trasmissione (qui una lista dei paesi a rischio febbre gialla) nonché per tutti i viaggiatori che abbiano anche solo transitato nell’aeroporto di un Paese in cui la febbre gialla è a rischio trasmissione. Le Autorità aeroportuali senegalesi possono effettuare controlli sui viaggiatori in arrivo.

N.B. previo parere medico, è consigliata la profilassi antimalarica, specie quando il viaggio si svolge durante la stagione delle piogge (mesi estivi) e nella parte meridionale del paese. La copertura antitetanica è sempre consigliata.

Comunque, per ogni esigenza o dubbio di carattere sanitario consigliamo di consultare la propria ASL di competenza.

Altre PRECAUZIONI SANITARIE

Le strutture sanitarie private nella capitale sono generalmente affidabili, tranne che per la cura di alcune patologie specialistiche, mentre è sconsigliato il ricorso a strutture sanitarie pubbliche.

Pertanto, si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza sanitaria internazionale che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo (o il trasferimento in altro paese) in caso di eventi che richiedano cure ed attrezzature indisponibili in loco.

Si consiglia inoltre di:

  • consumare acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio
  • mangiare cibi cotti e frutta che si possa sbucciare 
  • evitare il contatto con le zanzare (utilizzare repellenti per insetti tropicali)

TELEFONIA

In quasi tutto il Paese è disponibile una buona copertura per la rete cellulare:

  • Se si prevede di utilizzare molto il cellulare è caldamente consigliato acquistare una SIM direttamente in Senegal (es. Orange, Tigo, Sudatel) con un pacchetto prepagato compreso di internet. In ogni caso, verificate se esistono accordi di roaming convenienti con il vostro operatore telefonico italiano da utilizzare in Senegal.
  • Le SIM si possono acquistare sia all’arrivo in aeroporto sia in diversi negozi presenti in città.
  • Se non si vuole acquistare una SIM locale ci si può comunque affidare ai punti Wi-Fi che troverete in giro per le principali città (es. Dakar). Solitamente bar, locande e alberghi hanno le loro linee internet (tutte protette da password – difficilmente si trovano Wi-Fi liberi) ma non sempre le connessioni funzionano perfettamente.
  • Prefisso per l’Italia: 0039 (+39)
  • Prefisso dall’Italia: 00221 (+221)

PATENTE 

E’ necessaria la Patente Internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968).

N.B. le cattive condizioni della rete stradale e l’inesistenza di un efficace pronto intervento stradale rendono sconsigliabili i viaggi in automobile all’interno del Paese. In caso di necessità, si consiglia di affidarsi ad un autista ed utilizzare veicoli fuoristrada o SUV.

ASSICURAZIONE RCA (responsabilità civile auto)

  • Assicurazione Rca da sottoscrivere in loco

SENSO DI GUIDA

  • Destra
Immagine: pixabay.com

PRESE ELETTRICHE

  • La corrente elettrica è di 220 Volt. Prese di tipo C, D, E, K

CONTATTI UTILI

  • AMBASCIATA d’Italia a DAKAR
  1. IndirizzoRue Alpha Hachamiyou Tall – c.p.18524 – B.P.348
  2. Telefono+221 33 889 26 36 – Il centralino è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14 alle 16.
  3. Numero di emergenza: +221 77 638 18 95 da utilizzare solo nel caso di: incidenti gravi che comportino ricoveri ospedalieri o per decessi a seguito di atti criminali; arresti; perdita / furto /confisca dei documenti di viaggio. Il numero è operativo solo fuori l’orario di apertura degli uffici e nei fine settimana.
  4. E-mailambasciata.dakar@esteri.it 
  5. Sito webhttp://www.ambdakar.esteri.it  

Ufficio Consolare

  1. Telefono+ 221 33 889 26 36
  2. E-mail : consolato.ambdakar@esteri.it 

Orario di apertura : Lunedi, martedì, giovedì e venerdì dalle 09.00 alle 12.00.

Sezione Visti

  1. Telefono : + 221 33 889 26 36 dal lunedi al giovedi dalle 12.00 alle 13.00
  2. E-mail : visa.ambdakar@esteri.it 

L’ufficio visti dell’Ambasciata riceve solo su appuntamento, il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00.

Per le domande di visto, l’Ambasciata d’Italia a Dakar si avvale della collaborazione di una società di outsourcing: VFS GLOBAL.

Per ulteriori info: www.vfsglobal.com/italy/senegal.

Si può anche chiamare il centro di assistenza della società al +221 33 889 16 00 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 – gli operatori al telefono parlano francese, wolof, inglese ed italiano.

Oppure

inviare una mail a info.italy.sn@vfshelpline.com

P.S. come sempre, segnaliamo il portale DOVE SIAMO NEL MONDO per, eventualmente, registrare i dati del proprio viaggio ed il sito www.viaggiaresicuri.it per altre informazioni e puntuali aggiornamenti.


👉 Hai altre informazioni e consigli utili per viaggiare in Senegal? Scrivici all’indirizzo altreafriche@gmail.com o commenta l’articolo qui sotto. Saremo felici di arricchire la scheda paese del Senegal con i tuoi suggerimenti. 

👉 Segui AltreAfriche sui social!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close